L’autrice e Fondatrice

Ho studiato moda fino a che non ho deciso di dedicarmi ad un altro campo lavorativo. Il mio interesse per lo stile bon ton è nato da bambina. Se potevo scegliere i miei vestiti, inconsapevole mi creavo un outfit bon ton per l’asilo.

Ma non sempre era possibile.

Le scarpe si compravano una volta all’anno, quando le vecchie non mi entravano più e aspettavo con ansia quel momento, perchè lo shopping era una bella rarità, eppure ricordo che spesso non si potevano comprare le scarpe modello bon ton che mi piacevano, erano le più costose del negozio.

Nel 2009, notando il telefilm “Gossip Girl”, l’abbigliamento di Blair Waldorf estasiò i mie occhi. Era ciò che mi era sempre piaciuto indossare!
Ho fatto una ricerca nel web, si accennava al bon ton. Mi sono chiesta: «sarò l’unica a cui piace questo stile?»

Volli scoprirlo.

Eravamo nell’era dei forum e, dopo aver appurato che non esisteva niente del genere, aprii il forum “Moda Bon Ton”. Fece il boom!

Nel corso degli anni hanno tentato di imitarlo, affossarlo e sfruttarlo in ogni modo. Alcune volte ho trovato i miei post sull’argomento copiati in rete e mal ri-scritti senza fonte (la mia) e si sono sparsi a macchia d’olio articoli che parlavano dello stile bon ton sui vari portarli di moda (e non). Segno che il Bon Ton, prima di allora stile sconosciuto all’Italia, dopo averlo condiviso e divulgato con l’aiuto di una community, aveva fatto breccia nel cuore di molti.

A un certo punto, mi sono resa conto che il forum ha iniziato a creare confusione. Troppi punti di vista. E chi voleva capire e apprendere questo stile di abbigliamento e di vita faceva fatica.

Così, nel 2014, ho pensato di scrivere una guida sullo stile bon ton per donne o ragazze (ma accenno anche al genere maschile) e l’ho intitolata “Bon Ton come Stile”. Soltanto nel 2017, dopo averla rivista, aggiornata e migliorata con l’aggiunta di molti più capitoli, ho deciso di farne un e-book raro e per pochi amanti di questo affascinante stile.

Con la guida “Bon Ton come Stile” ho voluto ignorare ogni gusto personale, consigliare in modo oggettivo come seguire, a grandi linee generiche e nelle occasioni più comuni, il bon ton style. Buona lettura!